(+39) 045 810 1444

home notizie art project fair art verona 2017

Art Project Fair Art Verona 2017

 

ArtVerona | Art Project Fair, la fiera d’arte moderna e contemporanea, terrà la sua tredicesima edizione dal 13 al 16 Ottobre 2017.

Con la direzione artistica di Adriana Polveroni, alla sua guida per il prossimo triennio, la manifestazione consolida la crescita della sua proposta. Le ultime edizioni hanno registrato un progressivo incremento di espositori e collezionisti e un riconoscimento sempre più allargato da parte degli operatori. Si conferma l’impegno a sostenere un modello alternativo di fiera, che trova nella promozione del sistema dell’arte italiano il suo tratto distintivo.

Il titolo della 13a edizione di ArtVerona è “Viaggio in Italia #BacktoItaly”. Centrale è la vocazione italiana e la volontà di sostenere gli artisti e il mercato che li rappresenta per estendersi ai musei, quale conclusione naturale di un percorso che comincia dall’azione di scouting delle gallerie.

Nel padiglione del Contemporaneo, insieme alle 6 realtà di Grand Tour, le 12 gallerie di ricerca della sezione Scouting e le 8 di Raw Zone con progetti monografici costituiscono il nucleo più sperimentale della proposta in fiera.
A queste si affiancano le 14 realtà della sezione i8-spazi indipendenti, tutte alla loro prima partecipazione, chiamate anch’esse a riflettere sul tema del “viaggio”.
Il format ideato da Cristiano Seganfreddo, che quest’anno vede la partnership del MAXXI – Museo nazionale delle arti del XXI secolo di Roma, da otto anni dà spazio e visibilità in fiera a collettivi e associazioni che si muovono in maniera autonoma rispetto al sistema istituzionale, spesso catalizzatori di nuove tendenze.

Con il 2017 la vocazione di ArtVerona a promuovere le realtà indipendenti si allarga a un nuovo progetto, Free Stage che, da un’idea di Adriana Polveroni, vedrà coinvolti alcuni giovani artisti non ancora promossi da una galleria, ma presentati da artisti della generazione precedente. I protagonisti senior saranno Daniele Puppi e Giuseppe Pietroniro, già insieme nel progetto indipendente “There is no place like home”, e H.H. Lim, artista sino-malese, arrivato in Italia a 18 anni per studiare all’Accademia di Belle Arti di Roma e da allora rimasto stabilmente nel nostro Paese, espressione quindi particolarmente significativa di che cosa può rappresentare il “Viaggio in Italia”.

Info www.artverona.it